Trigenerazione

 

La Trigenerazione, conosciuta anche con l’acronimo inglese CCHP - Combined Cooling Heat and Power (Combinazione di Freddo, Caldo e Potenza) - è una tecnologia in grado di generare simultaneamente tre tipi di energia. Oltre alla produzione di energia elettrica e termica (come nel caso della cogenerazione), produce anche energia frigorifera. La tecnologia della Trigenerazione incorpora tutti i componenti presenti in un impianto di cogenerazione, più un refrigeratore ad assorbimento - l'elemento che crea l’energia frigorifera. I refrigeratori ad assorbimento rappresentano una delle tecnologie eco-friendly più antiche e conosciute.

Come funziona?

La fonte dell'energia frigorifera nella trigenerazione è il calore di scarto derivante dall’impianto di cogenerazione. Perció, a differenza di altre tecnologie di refrigerazione (es. chillers elettrici o pompe di calore), il sistema può raffreddare senza un consumo ulteriore di energia elettrica o carburante. La sola elettricità richiesta in tal caso è quella legata ai componenti periferici come pompe, illuminazione, ecc.

Free Cooling Chiller Plant Termogamma

Upgrade

La trigenerazione può essere considerata un miglioramento, un upgrade della  cogenerazione, dal punto di vista sia tecnologico che del maggior potenziale risparmio per l’utente:  tecnologico perché si aggiungono più funzionalità all’impianto; risparmio energetico come risultato della maggiore efficienza del impianto. Il principio dell’ efficienza energetica infatti richiede che l’energia non sia mai sprecata e tutto ciò che viene prodotto deve essere consumato.

In più da un punto di vista ingegneristico, deve essere sempre mantenuto un equilibrio fra l’ammontare delle energie prodotte – ovvero elettricità, calore, e frigorifera. Quindi, per esempio, se il calore di un impianto di cogenerazione viene usato per riscaldare gli spazi esclusivamente d’inverno e per l’acqua calda sanitaria durante tutto l’anno, la necessità dell’impianto in estate sarebbe molto ridotta, se non potessimo generare anche il freddo per raffrescare l’ambiente. La possibilità, dunque di produrre sia energia termica che frigorifera, ci permette di sfruttare al massimo e a pieno ritmo il nostro sistema ad alta efficienza energetica.

Dai uno sguardo alle testimonianze ed ai casi-studio di alcuni dei nostri clienti per conoscere i risultati raggiunti grazie alla trigenerazione.

 

Chi può usare la Trigenerazione?

I sistemi di trigenerazione sono adatti sopratutto alle strutture di tipo industriale e dei servizi, ovvero in presenza di un consumo di energia refrigerata per i processi produttivi o per il condizionamento centralizzato di grandi spazi. Come nel caso della Cogenerazione, per istallare un sistema di trigenerazione, l’utente dovrà avere un bisogno simultaneo di più energie. La trigenerazione produce sempre simultameamente tre tipi di energia, elettrica, termica e frigorifera, ma in alcuni casi puó essere progettata per fornire solo energia elettrica e frigorifera.

La dimensione ed il tipo di energie generate dal sistema dipendono dalle esigenze dell’utente (azienda, hotel, ospedale, data center, ecc.) e da vari parametri tecnici che vengono sempre analizzati nel dettaglio prima della scelta e dell’implementazione del sistema stesso.

 

Valutazione

Per valutare la fattibilità e la convenienza dell’istallazione di un sistema di trigenerazione, puoi partire analizzando le seguenti domande:

  1. Consumi molta energia elettrica per produrre energia frigorifera?
  2. Utilizzi energia frigorifera in modo costante durante tutto l’anno o ti seve solo per qualche mese?
  3. Utilizzi energia elettrica e frigorifera in modo simultaneo?
  4. Se possiedi gruppi frigoriferi, qual’è la loro efficienza? Qual’è il costo attuale dell’energia elettrica che stai pagando per produrre freddo?
  5. Esistono nel tuo paese dei fondi pubblici che incentivano l’efficienza energetica o delle tariffe preferenziali per vendere l’energia elettrica alla rete?

Consideranto che queste domande sono solo un punto di partenza, manda una richiesta a Termogamma e non esitare a contattarci per avere un’analisi dettagliata e una consulenza gratuita sulla fattibilità della trigenerazione per la tua struttura.

Termogamma BLOG